Nei giorni 22 e 23 febbraio, in collaborazione con la Fratellanza Militare di Firenze, avrà inizio il "PROGETTO B.L.S.D." (Basic Life Support and Defibrillation), volto a far conseguire agli studenti delle quinte classi le competenze per gestire situazioni di emergenza attraverso le corrette manovre di rianimazione cardio-polmonare e l’uso del defibrillatore semiautomatico (D.A.E.)

Per il corrente anno, in considerazione della complessa situazione emergenziale, le attività saranno programmate nel corso delle settimane e comunicate di volta in volta alle classi coinvolte.

La prima classe a iniziare il progetto sarà la 5ALL, suddivisa in due gruppi da 13 studenti ciascuno, uno impegnato per tutta la mattinata di lunedì 22 febbraio e l’altro nella mattinata successiva del 23 febbraio.

Nelle giornate previste, il gruppo di studenti impegnato nel progetto si troverà alle ore 8.00 direttamente presso la sede della Fratellanza Militare (Piazza San Salvi n. 4) assieme alla Prof.ssa Cestarelli (docente referente del progetto); al termine delle attività gli alunni faranno ritorno a casa. Il resto della classe farà invece regolare lezione in presenza o in DDI con i propri docenti, secondo il normale orario scolastico.

L’organizzazione delle attività è stata definita di intesa con la Fratellanza Militare allo scopo di garantire il distanziamento degli alunni e il rispetto di tutte le misure di prevenzione e protezione da COVID19 previste, in primo luogo l’uso della mascherina e l’igienizzazione frequente delle mani. Si confida pertanto che i partecipanti osservino con la massima attenzione le misure sopra richiamate, in caso contrario le attività saranno immediatamente interrotte e la classe farà ritorno a scuola.

 

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.