PROGETTO ICDL

La Patente Europea del Computer (ECDL), introdotta nel nostro paese dal 1997, ha avuto un grande successo, sia come strumento per introdurre le competenze digitali in ambito scolastico, sia come strumento di riconoscimento di competenze utili per il mondo del lavoro, in particolare nella pubblica amministrazione.

Dal 2020 ECDL è diventata ICDLInternational Certification of Digital Literacy, letteralmente “Certificazione Internazionale delle Competenze Digitali” Si tratta della certificazione digitale più diffusa al mondo: certifica il possesso di differenti competenze informatiche, da quelle base fino alle più specialistiche, che vengono verificate mediante il superamento di esami.

I percorsi si articolano su 4 diverse aree di sviluppo, coprendo così ogni genere di pubblico: Il cittadino digitale, il mondo della scuola, il mondo universitario e del lavoro, e un ambito più specialistico e avanzato per lo sviluppo di specifiche competenze digitali che il professionista può inserire nel proprio curriculum. Ogni area presenta percorsi di certificazione e moduli che coprono le esigenze di base fino ad arrivare alla certificazione di competenze specifiche.

ICDL Essentials: certifica l’acquisizione delle competenze di base necessarie per vivere pienamente le opportunità offerte dalla società digitale. Si rivolge a chi vuole accostarsi per la prima volta all’uso dei dispositivi digitali e alla rete.

ICDL Base: attesta il livello essenziale di competenze informatiche e web per la scuola e il lavoro, coprendo conoscenze fondamentali come scrivere e gestire fogli di calcolo.

ICDL Standard: abbina i moduli ICDL Base ad altri moduli a scelta, consentendo così di costruire una certificazione di competenze digitali adatta alle esigenze di ognuno. Il programma di certificazione ICDL Standard consente di aggiungere alle competenze di base anche alcuni moduli specialistici, come ad esempio IT-Security.

ICDL Full Standard è il percorso di certificazione più noto della famiglia ICDL. Si compone dei 7 moduli fondamentali per lo studio e il lavoro. Il 1° aprile 2014 ECDL Full Standard, che oggi si chiama ICDL Full Standard, è stata accreditata come schema di certificazione delle competenze informatiche da Accredia, unico ente italiano di accreditamento preposto a validare i processi di certificazione delle. È la prima e più diffusa certificazione di competenze digitali accreditata e l’unica di tipo trasversale, comune a tutte le figure professionali, non solo a quelle del mondo ICT.

Tutti i certificati della famiglia ICDL non hanno scadenza. Fa eccezione solo la certificazione ICDL Full Standard che ha cinque anni di validità, a garanzia dell’aggiornamento delle competenze possedute e certificate dal candidato. Il fatto che ICDL Full Standard scada ha quindi un valore maggiore per chi la possiede e per chi deve valutare un candidato ai fini di un concorso o di un colloquio o di assunzione.

Una volta scaduto il certificato ICDL Full standard può essere rinnovato con un solo esame di aggiornamento.

Il percorso Competenze Informatiche (ICDL Full Standard) offerto dal nostro Istituto:

Il percorso formativo è articolato su 7 diversi moduli:

  • Computer Essentials (competenza informatica di base)
  • Online Essentials (competenza informatica di base)
  • Word Processing (competenza informatica di base)
  • Spreadsheets (competenza informatica di base)
  • Presentation (competenza per la predisposizione di presentazioni)
  • Online Collaboration (competenza di base per lavorare in rete)
  • IT-Security (competenza di sicurezza informatica)

Superando le prove d’esame relative ai sette moduli si può ottenere il certificato ICDL Full Standard.

Si possono in alternativa conseguire la certificazione ICDL Essentials (2 moduli), Base (4 moduli) o ICDL IT-Security (1 modulo).